L’ARAN ha convocato le OO.SS. rappresentative per la firma definitiva del CCNL Area Istruzione e Ricerca il giorno 8 luglio alle ore 17.00, dopo il passaggio alla Corte dei Conti. Finalmente è stata riconosciuta la perequazione parte fissa retribuzione di posizione ma soprattutto è stato affermato il principio della graduale perequazione della retribuzione dei dirigenti scolastici agli altri dirigenti di seconda fascia. Come già precedentemente annunciato subito dopo la firma DIRIGENTISCUOLA farà la disdetta del  contratto. Il motivo? Semplice: c’è ancora molto da cambiare e in particolare bisogna assolutamente porre fine al consolidato sistema di firmare i contratti dopo la scadenza. I contratti si firmano PRIMA del periodo a cui si riferiscono e per rimuovere queste abitudini inveterate, ormai date per scontate, bisogna disdire il contratto. Commenta il Presidente Fratta “ Siamo a luglio 2019 e stiamo per apporre la firma a un contratto definitivo scaduto il 31 dicembre 2018! Questo non è normale, il sistema va cambiato”.
Documenti correlati
Convocazione ARAN