In allegato l’annunciata richiesta al Ministro di convocare le OO.SS. rappresentative.
Vedere annullare un concorso per la classica buccia di banana è inaccettabile.
Il Ministero deve non solo impugnare immediatamente la sentenza, ma avere anche il coraggio di non applicarla. Vero è che le sentenze si eseguono ma non quando sono strumentali, infondate e …incoscienti. Ammesso anche che ci fosse la incompatibilità e, quindi, la illegittima presenza dei tre incriminati, nella plenaria che ha stabilito i criteri di valutazione, non si comprende il perché si debba annullare il concorso. È ora di smetterla con il bieco formalismo. La GIUSTIZIA non può essere solo forma ma anche sostanza! Del concorso del 2011 dei 21 indagati del concorso della Campania per irregolarità varie, 16 sono state rinviate a giudizio ma il concorso non è stato annullato!