In allegato la lettera che DIRIGENTISCUOLA ha inviato alla Ministra Fedeli e, per conoscenza, ai Ministri Padoan e Madia, per ricordare alla Ministra che le promesse vanno mantenute.

“Voglio augurarmi che la Ministra Fedeli tenga fede alle sue promesse – scrive il Segretario Fratta – impegnandosi a reperire le risorse mancanti e necessarie per l’allineamento retributivo, dopo ben 16 anni, della retribuzione dei dirigenti scolastici a quella dei colleghi di pari fascia. Abbiamo rivolto analogo invito ai rappresentanti di tutte le OO.SS. rappresentative.  L’ultimo invito lo rivolgo alla categoria, a prescindere dall’appartenenza sindacale: abbiamo invitato i colleghi sindacalisti a un’azione comune; abbiamo invitato la categoria a congelare le deleghe per costringere le OO.SS. a tenere fede alle promesse fatte alla categoria; ora stiamo invitando la Fedeli. La palla è in  mano alla categoria. Se vuole recuperare la dignità persa e calpestata, se vuole essere trattata da dirigente e non da pezzente sa COSA DEVE FARE….LO FACCIA!”