Più volte, denunciando comportamenti scorretti, abbiamo usato l’espressione “non c’è limite alla decenza”, espressione che calza anche con l’informazione che riteniamo doveroso partecipare ai colleghi con una semplice premessa.

E’ noto che dopo due tentativi non riusciti di diventare rappresentativi nel comparto scuola, il presidente dell’ANIEF ha aggirato l’ostacolo puntando alla rappresentatività “utilizzando” i dirigenti, convinto che raccogliere, tra promesse, vitti e alloggi gratuiti e gadget, almeno 400 deleghe tra i dirigenti, non sarebbe stato difficile anche in poco tempo atteso che la rilevazione della prossima rappresentatività 2019/2021, sarà rilevata al 31/12/2017. Ha così costituito il quarto sindacato assoldando mercenari di mestiere espulsi dalla DIRIGENTISCUOLA.

Il problema è che spesso il diavolo fa le pentole e non i coperchi. Non abbiamo assoldato mercenari e investigatori, ma il caso ha voluto che scoprissimo un marchingegno che ora è all’attenzione dell’IGF del MEF.

Nel gestire la pratica della revoca dal quarto sindacatino (così definiscono noi i mercenari!), abbiamo scoperto, del tutto casualmente, che le deleghe rilasciate al nuovo soggetto, venivano trasmesse alle RR.TT.SS. provinciali con richiesta di registrarle all’ANIEF fornendo il codice ANIEF e non quello del nuovo soggetto assegnato dal MEF sin dal 28/02/2017.

Grazie a funzionari distratti o compiacenti, (saranno gli ispettori dell’IGF a individuare le responsabilità e a sanzionare i responsabili) nonostante le deleghe allegate fossero di altro soggetto, sono state registrate ad altra O.S.: incredibile ma vero! Si rilascia delega ad un sindacato e ci si trova iscritti ad altro! Del resto non è la prima volta che scopriamo cose del genere!

Ovviamente, saltato il coperchio, dopo accesso agli atti da parte del legale della collega interessata, il nostro mago ha immediatamente scritto alle RR.TT.SS. chiedendo, come se i soci fossero dei birilli, di cambiare codice, ossia di registrare le deleghe al soggetto per il quale erano state rilasciate le deleghe.

Perché è stata fatta una simile operazione? Perché le deleghe rilasciate ad una O.S. di dirigenti sono state registrate, illegittimamente ed abusando del proprio potere, a una di docenti, nella maggioranza dei casi precari? Se l’operazione non fosse stata scoperta in tempo e prima della rilevazione del 31/12/2017, finalmente l’ANIEF sarebbe diventata rappresentativa grazie al raggiro ordito alle spalle dei malcapitati dirigenti scolastici.

Riportiamo, anche se riscontrabili dai documenti allegati, i codici MEF delle due OO.SS. interessate in modo che i colleghi possano controllare dai cedolini, a decorrere dal mese di rilascio della delega, a quale O.S. è stata registrata, per quanti mesi, quanto ha versato e se, effettivamente, ora la propria delega risulta registrata all’O.S. per la quale è stata sottoscritta e, soprattutto, come ora le RR.TT.SS. abbiamo potuto modificare il codice, operazione che può avvenire solo previo rilascio di delega e revoca dalla precedente, salvo a voler rimanere iscritto ai due sindacati!

Codice ANIEF: SBD

Codice UDIR: SJT