Nota n. 40 del 13 gennaio 2020 – modalità per l’assegnazione delle misure di sostegno e nuovo modello PEI

Nota n. 40 del 13 gennaio 2020 – modalità per l’assegnazione delle misure di sostegno e nuovo modello PEI

Trasmessa dal Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione la nota n. 40 del 13.01.2020 recante in oggetto Modalità per l’assegnazione delle misure di sostegno e nuovo modello di PEI ai sensi dell’ Art. 7, comma 2-ter del decreto legislativo 66/2017. Decreto del Ministro dell’istruzione 29 dicembre 2020, n. 182.

Allegata alla nota una cartella con la quale viene trasmesso il decreto del Ministro dell’istruzione, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, 29 dicembre 2020, n. 182, con il quale sono definite le modalità per l’assegnazione delle misure di sostegno di cui al decreto legislativo 66/2017 e il modello di piano educativo individualizzato (PEI), da adottare da parte delle istituzioni scolastiche, nonché una tabella per l’individuazione dei fabbisogni di risorse professionali per il sostegno e l’assistenza.

In considerazione dell’avvio inoltrato dell’anno scolastico, le istituzioni scolastiche potranno, ancora per l’anno scolastico 2020/21, continuare ad utilizzare i modelli di PEI attualmente in uso.

I nuovi modelli di PEI sono universalmente adottati, pur in attesa dell’emanazione delle Linee Guida di cui all’articolo 5, comma 6, del decreto legislativo 66/2017, a decorrere dall’anno scolastico 2021/22, al fine di consentire alle istituzioni scolastiche di adeguare la progettazione educativo-didattica alle nuove norme sull’inclusione.

La nota, alla quale si rinvia per ulteriori approfondimenti, richiama altresì le disposizioni del DM 182/2020 che trovano immediata attuazione.

Per quanto invece concerne l’applicazione delle norme relative alle nuove modalità di certificazione della disabilità, in attesa delle previste Linee guida da parte del Ministero della Salute, le procedure di iscrizione per il prossimo anno scolastico seguiranno la prassi corrente e alla domanda di iscrizione, in caso di alunni o studenti con disabilità, andranno allegate le certificazioni e le diagnosi previste dalle norme vigenti.

In analogia con quanto si sta sperimentando con la valutazione descrittiva nella scuola primaria, le attività di informazione, formazione e accompagnamento saranno coordinate dall’Amministrazione, attraverso l’azione del Gruppo di lavoro, mentre sarà disponibile, da oggi 13 gennaio alle ore 15, la pagina specifica sul sito all’indirizzo https://www.istruzione.it/inclusione-e-nuovo-pei/ e il relativo form per le FAQ.

Articoli correlati

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Articoli correlati
News recenti

Riconoscimento utente

Esegui il login per scaricare il materiale riservato