A chiarimento di quanto ha sempre sostenuto Dirigentiscuola e su sollecitazione del segretario nazionale Prof. Attilio Fratta, il Ministero ha inviato agli UU.SS.RR. una nota per “confermare” che siamo rappresentativi! Come dice Fratta i Direttori regionali degli Uffici scolastici regionali per ritenerci rappresentativi aspettavano che lo dicesse il MIUR, disattendendo perfino la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Ora, però, non hanno più scuse: ci siamo anche noi!

Ad ausilio di tutti gli scritti e simpatizzanti si allegano: – copia della delibera n.15 dell’ARAN in vigore, – la rappresentatività definitiva, – la nota del MIUR di cui sopra.

Alla luce di tutto, l’Associazione sindacale Dirigentiscuola non può firmare i CC.II.RR. conseguenti il CCNL ancora in vigore, perché non lo ha firmato, ma ciò non vuol dire che non debba essere convocata per l’informativa e per tutte le materie che non sono legate al CCNL (valutazione, 107 ecc…).

A breve, però, dovrebbero arrivare le convocazioni per le trattative e la firma del prossimo C.C.N.L, di cui Dirigentiscuola ha già elaborato la prima piattaforma. Convocazioni che investiranno Dirigentiscuola, a pieno titolo, a livello nazionale e, a cascata, a livello regionale.