L’Aran convoca le confederazioni “per il giorno mercoledì 2 agosto 2017 ore 09.30, per una riunione sulla tematica in oggetto”, in allegato la convocazione.

Iniziano quindi le convocazioni che dovrebbero portare al rinnovo contrattuale, con l’obiettivo primario e irrinunciabile dell’allineamento retributivo (perequazione) con le altre dirigenze di pari fascia. Purtroppo, anche se a voce ed anche con toni sostenuti tutti ritengono indispensabile tale fine in realtà, parola di Ministra, le OO.SS. del comparto con la firma dell’accordo del 30/11/2016 hanno già “barattato” la perequazione con la “signoria” del contratto.

Come dire è più importante il potere delle organizzazioni sindacali che la perequazione!!

Tocca ora alla categoria costringere i sindacati a reperire i fondi e non adoperarsi per la non firma del contratto. Come?

DIRIGENTISCUOLA lo comunicherà al momento opportuno.