DECRETO LEGGE N. 1/2022: ESITI INCONTRO ODIERNO AL MINISTERO

DECRETO LEGGE N. 1/2022: ESITI INCONTRO ODIERNO AL MINISTERO

Con la consueta convocazione ad horas, abitudine assunta dall’Amministrazione che DIRIGENTISCUOLA non ha mancato anche questa volta di stigmatizzare, si è tenuta da remoto l’informativa del Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali sulle misure introdotte dal decreto-legge n. 1 del 7 gennaio 2022 nel settore della scuola. L’incontro è stato presieduto dal Capo Dipartimento, dr. Jacopo Greco; presente, ma silente, anche l’altro Capo Dipartimento, dr. Versari.

Il dr. Greco ha illustrato la nota prot. n. 11 dell’8.01.2022, a firma congiunta del Ministero dell’Istruzione e del Ministero della Salute, che nel pomeriggio è stata inviata alle scuole e di cui diamo conto di seguito con apposite schede di lettura.

Nel proprio intervento, il Presidente Fratta ha sottolineato con forza come lo schizofrenico rincorrersi di norme e indicazioni abbia ormai creato una situazione al limite dell’ingestibilità. A ciò si aggiunga la pervicacia mostrata dal Ministero nel non voler concedere differimenti sulla riapertura delle scuole, malgrado ciò sia stato richiesto a gran voce al fine di concedere i necessari tempi organizzativi per attuare le disposizioni emanate tardivamente.

Appare sempre più chiara la distanza tra chi la scuola la vive “in prima linea” e chi dalle “stanze dei bottoni”: è troppo semplice limitarsi a fornire indicazioni, che risultano, tra l’altro, spesso problematiche in fase applicativa. Occorre, piuttosto, sviscerare le molteplici criticità legate al delicato momento che stiamo attraversando e fornire supporto e soluzioni concrete ai dirigenti. O si pretende, forse, che si ammalino per lo sfinimento, a causa della situazione assurda in cui l’Amministrazione li sta costringendo ad operare?

Nella replica il dr. Greco, nel precisare che la nota vuole essere solo un primo supporto interpretativo per i dirigenti scolastici, si è reso disponibile a raccogliere le indicazioni ed i suggerimenti di parte sindacale sugli aspetti di maggiore criticità.  DIRIGENTISCUOLA, come sempre, non mancherà di inviare al Capo Dipartimento i propri suggerimenti indirizzati a rendere, è il caso di dire “possibile”, il lavoro dei dirigenti scolastici.

 

 

 

Articoli correlati

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Articoli correlati
Non sono stati trovati articoli correlati
News recenti

Riconoscimento utente

Esegui il login per scaricare il materiale riservato