Informativa nota MI iscrizioni a.s. 2022/23

Informativa nota MI iscrizioni a.s. 2022/23

Si è tenuta ieri, 29 novembre, in modalità a distanza, la riunione con il Capo Dipartimento Maria Assunta Palermo avente ad oggetto l’emanananda nota avente ad oggetto “ Iscrizioni alle scuole dell’infanzia e alle scuole di ogni ordine e grado per l’anno scolastico 2022/2023”.

La nota può considerarsi oramai consolidata e a grandi linee ripercorre quella dell’anno precedente.

Le poche novità, per lo più di ordine tecnico, riguardano la modalità di accesso alla piattaforma delle iscrizioni da parte delle famiglie che quest’anno non avverrà più anche tramite credenziali  ma esclusivamente tramite SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CIE (Carta di identità elettronica) o eIDAS (electronic IDentification Authentication and Signature); i genitori potranno accedere al sistema già già a partire dalle ore 9:00 del 20 dicembre 2021, mentre la finestra per effettuare le iscrizioni on line quest’anno sarà un po’ più ampia, dalle ore 8:00 del giorno 4 gennaio 2022 alle ore 20:00 del 28 gennaio 2022.  Il Ministero ha inteso allungare un poco la finestra proprio per permettere alle famiglie che ne sino sprovviste di attrezzarsi per effettuare l’accesso secondo le nuove modalità di comunicazione con la Pubblica Amministrazione.

Sono escluse dalla modalità telematica le iscrizioni relative:

  • alle sezioni della scuola dell’infanzia;
  • alle scuole della Valle d’Aosta e delle Province autonome di Trento e Bolzano;
  • alle classi terze dei licei artistici e degli istituti tecnici;
  • al percorso di specializzazione per “Enotecnico” degli istituti tecnici del settore tecnologico a indirizzo “Agraria, agroalimentare e agroindustria”, articolazione “Viticoltura ed enologia”;
  • alla terza classe dell’indirizzo Trasporti e Logistica, percorso sperimentale Conduzione del mezzo navale / Conduzione di apparati e impianti elettronici di bordo (CAIM/CAIE)
  • ai percorsi di istruzione per gli adulti, ivi compresi quelli attivati presso gli istituti di prevenzione e pena;
  • agli alunni/studenti in fase di preadozione, per i quali l’iscrizione è effettuata dalla famiglia affidataria direttamente presso l’istituzione scolastica prescelta.

 

Altra novità di rilievo riguarda le famiglie che intendono ricorrere all’istruzione parentale; questi genitori devono effettuare una comunicazione preventiva alla scuola dichiarando di possedere le competenze tecniche e i mezzi materiali per provvedere all’istruzione dell’alunno. La comunicazione viene presentata in modalità cartacea entro il 28 gennaio 2022 e alla stessa è allegato il progetto didattico-educativo che si intende seguire in corso d’anno, in coerenza con l’articolo 3, comma 1, del decreto ministeriale 8 febbraio 2021, n. 5 riguardante la disciplina degli esami di idoneità e integrativi. L’alunno in istruzione parentale deve sostenere poi il prescritto esame annuale di idoneità.

 

La dott.ssa Palermo ha informato i presenti che è in corso di adozione decreto ministeriale volto a disciplinare l’attivazione di ulteriori percorsi quadriennali per l’anno scolastico 2022/2023. Seguiranno indicazioni a seguito dell’adozione dei relativi atti generali e in tempo utile per consentire alle istituzioni scolastiche di porre in essere gli adempimenti previsti per accogliere le iscrizioni

 

La nota sulle iscrizioni sarà diramata ufficialmente nel corso della giornata di oggi.

Articoli correlati

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Articoli correlati
Non sono stati trovati articoli correlati
News recenti

Riconoscimento utente

Esegui il login per scaricare il materiale riservato