Resoconto incontro Miur sulle rinunce Ds

Resoconto incontro Miur sulle rinunce Ds

Resoconto incontro al MIUR sulle rinunce.
Per l’amministrazione sono presenti la dr.ssa Palumbo e il dr.Chinè che in premessa ha dichiarato:”Allo stato attuale, visto l’approssimarsi dell’inizio dell’anno scolastico è impossibile riconvocare tutti i vincitori e pertanto le alternative sono solo due: o le reggenze o lo scorrimento della graduatoria”.

Ad oggi sono pervenute solo 41 rinunce che potrebbero aumentare di qualche unità perché le operazioni non si sono concluse in tutte le regioni (vedi Basilicata,Emilia Romagna e Lombardia). L’amministrazione procederà con lo scorrimento assegnando gli incarichi ai vincitori che immediatamente seguono in graduatoria. Per quanto riguarda il Molise alla specifica richiesta di Dirigentiscuola l’amministrazione ha risposto che i posti disponibili sono 13, il quattordicesimo posto non è disponibile ma verrà dato in reggenza in quanto il dirigente titolare ha diritto alla conservazione del posto. Sono stati chiesti chiarimenti in merito alla decurtazione dell’assegno ad personam per i presidi incaricati e rispetto ad alcune discrepanze segnalate sugli arretrati del Ccnl Area Istruzione e Ricerca. L’amministrazione si riserva di approfondire e di riconvocare le parti.  Per la legge 100 e l’aspettativa per il mandato amministrativo ci si atterrà alla norma.La dr.ssa Palumbo ha dichiarato che si sta approfondendo la questione in modo da garantire i diritti e l’espletamento del mandato amministrativo.In chiusura il ministro uscente Bussetti è intervenuto per dare il suo saluto alle OO.SS. e ringraziare per il lavoro svolto.

Articoli correlati

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Articoli correlati
Non sono stati trovati articoli correlati
News recenti

Riconoscimento utente

Esegui il login per scaricare il materiale riservato