La nota n. 5447 del 25/02/2019 dell’AdG, successiva alla nota della stessa AdG, prot. AOODGEFID n. 10630 del 03/05/2018, con la quale si comunica l’imminente avvio dei controlli in itinere, senza preavviso, presso la sede/plesso dell’Istituzione Scolastica beneficiaria di progetti FSE che adottano modalità di rimborso a costi standard, costringe DIRIGENTISCUOLA ad intervenire ancora una volta per contestare le azioni poste in essere dall’Autorità di Gestione sopra citata.
Nella nota si legge, tra le altre cose, che entro le ore 9,30 del mattino debbono essere indicate sulla piattaforma, eventuali variazioni alla programmazione della giornata e che in caso di “controllo non eseguito” l’AdG valuterà l’ammissibilità della spesa.
Tutto questo non fa altro che rendere irrespirabile il clima di lavoro dentro la scuola, quasi da terrorismo psicologico e demotiva tutti rispetto alla partecipazione alle attività finanziate dai Fondi europei.
Documenti correlati