Come da convocazione del 20 corrente il 31/10/2017 è stato insediato l’Osservatorio nazionale sulla valutazione della dirigenza scolastica previsto dall’art. 12 della Direttiva n. 36 del 18/08/2016. Per la DIRIGENTISCUOLA-Di.S.Conf. era presente il Segretario Generale Attilio Fratta.

Trattandosi di incontro di un Osservatorio e non di un tavolo tecnico/sindacale non è corretto, oltre che vietato,  pubblicare l’andamento dei lavori in assenza di documenti ufficiali.  Ci limitiamo, quindi, a informare i nostri lettori che, finalmente, dopo oltre 15 anni dalla previsione legislativa, la valutazione dei dirigenti inizia a prendere piede  realmente.

DIRIGENTISCUOLA che, come noto, ha più volte denunciato il mancato avvio della valutazione, esplicitandone i motivi, è stata costretta a proclamare lo stato di agitazione invitando i colleghi a rifiutare la compilazione del portfolio e a non ottemperare a tutte le inerenti incombenze, non potendo condividere il terzo caravanserraglio studiato per far fallire la valutazione e, negare, di conseguenza, la prevista retribuzione di risultato.

Auspichiamo ora, come ripetutamente richiesto, che venga adottato, su proposta dell’Osservatorio, uno strumento snello come quello degli altri dirigenti di pari fascia così come ripetutamente esplicitato nella copiosa documentazione consegnata sia alla  Ministra Fedeli che al tavolo della semplificazione.

Per analizzare le problematiche emerse dalla prima applicazione della Direttiva 36/2016,  è stato programmato un secondo incontro  da tenere nel mese di dicembre.